6 gennaio 2017 / 13:05 / tra 10 mesi

Bce, Mersch: troppo presto per dichiarare vittoria su debolezza economia

PARIGI (Reuters) - E’ prematuro dichiarare vittoria sulla debolezza dell‘economia della zona euro nonostante gli ultimi dati abbiano evidenziato una ripresa dell‘inflazione.

Lo ha detto il membro del comitato esecutivo della Banca centrale europea Yves Mersch.

“Le statistiche di un solo mese non faranno cambiare la nostra posizione”, ha detto Mersch nel corso di un convegno a Parigi.

Mersch, considerato un falco, ha aggiunto che i salari non stanno crescendo abbastanza da alimentare pressioni sull‘inflazione.

L‘inflazione - rimasta ben sotto il target inferiore ma vicino al 2% per oltre tre anni - sta ora risalendo e probabilmente sarà superiore a 1% nei primi mesi di quest‘anno. Questo potrebbe da un lato confortare la Bce ma anche offrire argomenti agli esponenti più rigoristi del consiglio per ridurre le misure di stimolo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below