4 gennaio 2017 / 08:07 / in un anno

Istanbul, identificato attentatore. Erdogan: attacco per dividere

ANKARA (Reuters) - Gli investigatori turchi hanno stabilito l‘identità dell‘uomo che nella notte di Capodanno ha ucciso 39 persone in una discoteca di Istanbul, attentato che secondo il presidente Tayyip Erdogan verrebbe usato per dividere i turchi.

Fiori e foto delle vittime poste all'ingresso del nightclub Reina, dopo l'attentato di Capodanno. REUTERS/Osman Orsal

Ad annunciare l‘identificazione dell‘attentatore, senza però fornire dettagli, è stato stamani il ministro degli Esteri Mevlut Cavusoglu in un‘intervista televisiva con l‘agenzia stampa statale Anadolu.

L‘uomo, scappato dopo l‘attacco, non è ancora stato catturato.

Stamani Erdogan, in un discorso ad Ankara trasmesso in televisione, ha fatto riferimento alle polemiche seguite all‘attentato. Il Direttorato degli affari religiosi, che ha condannato la strage, a dicembre aveva detto che la celebrazione del Nuovo Anno non si confà ai valori islamici.

“Non ha senso cercare di attribuire l‘attacco (nel quartiere di) Ortakoy alle differenze degli stili di vita”, ha detto Erdogan. “Nessuno stile di vita è sistematicamente minacciato in Turchia. Non lo consentiremo mai”.

La polizia ha arrestato a Smirne cinque presunti membri di Stato Islamico nell‘ambito dell‘inchiesta sulla strage, ha detto stamani Anadolu.

Ieri l‘agenzia aveva riferito dell‘arresto di 14 persone per l‘attentato, rivendicato da Is.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below