30 dicembre 2016 / 17:05 / tra 10 mesi

Bce, Coeuré: normalizzazione politiche va discussa attentamente

Benoit Coeure in una immagine di archivio REUTERS/Laszlo Balogh

FRANCOFORTE (Reuters) - La Banca centrale europea non ha discusso la fine del suo programma di acquisto di asset. Lo ha detto il membro del consiglio esecutivo della Bce, Benoit Coeure, aggiungendo che ciò dovrà accadere ad un certo punto.

“Non c‘è un piano per tagliare gli acquisti a zero. La cosa non è nemmeno stata discussa dal consiglio. Sarà necessaria una discussione sulla normalizzazione della politica monetaria, ma è necessario iniziarla con attenzione”, ha detto Coeré al sito web del quotidiano Boersen-Zeitung, aggiungendo che ci sono ancora rischi di incertezza in Europa e al di fuori, che potrebbe causare danni economici.

“Fuori dalla zona euro, i maggiori cambiamenti sono attesi nella politica economica Usa, con un focus più forte sulla politica fiscale. Questi cambiamenti si rifletteranno nell‘economia globale, sia con implicazioni negative che positive”, ha aggiunto.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below