29 dicembre 2016 / 12:35 / in un anno

Voucher, Gentiloni promette modifiche limitate in tempi rapidi

ROMA (Reuters) - Il governo intende apportare modifiche al sistema dei voucher per eliminare alcuni abusi nel loro uso, ma il suo giudizio sullo strumento resta complessivamente positivo perché consente di far emergere il lavoro nero, ha detto oggi il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.

Un voucher venduto da un tabaccaio a Roma. Foto del 10 marzo 2016. REUTERS/Max Rossi

“C‘è qualcosa da correggere e cambiare anche nei famosi voucher, senza tuttavia accedere all‘idea che questi siano una specie di virus che seminano lavoro nero nella società, perché nascono all‘opposto come tentativo di rispondere al lavoro nero”, ha detto Gentiloni nel corso della conferenza stampa di fine anno del governo.

“Abbiamo visto che ci sono cose che non funzionano, eccessi, problemi, settori in cui l‘uso va limitato... è in corso una revisione che anche la tracciabilità di recente introdotta ci aiuterà a fare per capire come questi abusi”, ha detto.

Il premier, sottolineando che i voucher nel 2015 hanno rappresentato lo 0,23% del costo del lavoro - secondo la prima nota trimestrale sull‘occupazione diffusa ieri - ha promesso “tempi rapidi”.

L‘abolizione dei voucher è uno dei tre referendum proposti dalla Cgil (insieme a Jobs Act e abolizoione dell‘articolo 18) sulla cui legittimità la Corte Costituzionale si dovrà

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below