28 dicembre 2016 / 14:02 / un anno fa

Attentato Berlino, fermato tunisino per possibile coinvolgimento

BERLINO (Reuters) - Le autorità tedesche hanno fermato oggi un tunisino che potrebbe essere coinvolto nell‘attentato contro un mercatino di Natale a Berlino della settimana scorsa, in cui sono morte 12 persone.

Lo riferiscono i magistrati.

Il presunto assalitore, il tunisino Anis Amri, aveva il numero di cellullare del 40enne arrestato, di cui non è stato fornito il nome, memorizzato nel telefono, spiegano i magistrati. Gli agenti hanno perquisito la sua casa e l‘ufficio.

“Ulteriori indagini indicano che potrebbe essere stato coinvolto nell‘attacco”, hanno spiegato i magistrati, aggiungendo che è stato fermato e che entro la giornata di domani decideranno se emettere un mandato di arresto.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below