23 dicembre 2016 / 11:18 / tra 10 mesi

Malta, si arrendono dirottatori fedeli a Gheddafi

LA VALLETTA (Reuters) - Si sono arresi pacificamente all‘aeroporto di Malta i dirottatori dell‘Airbus A320 della Afriqiyah Airways con 118 persone a bordo e impegnato in un volo interno in Libia, dopo avere liberato tutti gli ostaggi ed essersi dichiarati leali all‘ex leader Muammar Gheddafi.

Un attentatore è apparso in tv mentre veniva portato via in manette da soldati maltesi. Su Twitter il premier maltese Joseph Muscat ha detto che i dirottatori si sono arresi e sono stati arrestati.

L‘Airbus 320 era stato dirottato stamattina verso l‘isola del Mediterraneo mentre era in volo da Sebha, nel sudovest della Libia, a Tripoli, dopo che un uomo aveva detto all‘equipaggio di avere una granata.

Secondo le prime informazioni, uno dei dirottatori avrebbe detto all‘equipaggio di essere “pro-Gheddafi” e di voler liberare tutti i passeggeri se le sue richieste fossero state soddisfatte. Ma non è chiaro quali fossero le richieste.

Un‘emittente tv libica aveva riferito di avere parlato al telefono con un dirottatore che diceva di essere il capo di un partito pro-Gheddafi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below