22 dicembre 2016 / 09:19 / 10 mesi fa

Borsa Milano in lieve calo, pesanti Mediaset e Mps

MILANO (Reuters) - Piazza Affari archivia la seduta in moderato ribasso come le altre borse europee.

La sede di Borsa Italiana a Milano. REUTERS/Alessandro Garofalo

Pesante Mediaset dopo il rally scatenato dalle mire di Vivendi, ennesimo tonfo di Mps.

In chiusura, l‘indice FTSE Mib ha perso lo 0,49%, l‘AllStars è arretrato dello 0,45%. Volumi intorno a 2,2 miliardi di euro. L‘indice europeo STOXX 600 ha ceduto lo 0,2%.

** Prese di profitto su MEDIASET, caduta del 12,4%. Secondo alcuni operatori, i contatti tra Fininvest, Vivendi e Consob lasciano presagire un accordo, facendo venir meno l‘appeal speculativo. Secondo altri anche una eventuale Opa obbligatoria avverrebbe a prezzi più bassi dei massimi raggiunti negli ultimi giorni.

** Poco mosso complessivamente il comparto bancario. Rialzi sopra il 2% per BANCO POPOLARE, POPOLARE MILANO e POP EMILIA aiutate, secondo un trader, dal no della corte costituzionale al ricorso della Regione Lombardia sulla riforma delle popolari.

** Chiude a 15,08 euro, in calo del 7,48%, MPS incamminata sulla strada del salvataggio pubblico.

** Deboli TELECOM e FIAT, piatta ENI.

** Tra le mid e small cap, prese di profitto su STEFANEL e MOLMED.

** WASTE ITALIA al galoppo dopo che, ieri sera, ha annunciato che è saltata l‘integrazione con BIANCAMANO.

** BIO-ON euforica sull‘annuncio della firma di un contratto per complessivi 55 milioni di euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below