15 dicembre 2016 / 18:58 / 10 mesi fa

Ruby ter, ribadita richiesta rinvio a giudizio per Berlusconi

MILANO (Reuters) - Il pm di Milano ha ribadito la richiesta di rinvio a giudizio per Silvio Berlusconi nello stralcio del procedimento cosiddetto “Ruby ter”, che lo vede imputato per presunta corruzione di testimoni nei processi principali sui rapporti dell‘ex premier con la giovane marocchina Karima el Mahroug, detta Ruby, e sul reclutamento delle ragazze per le feste nella villa di Arcore.

Lo riferiscono fonti giudiziarie.

La posizione di Berlusconi era stata stralciata dal procedimento principale ad ottobre dopo un ricovero in ospedale a New York per una serie di accertamenti.

Nel filone principale, lo scorso 19 ottobre il gup di Milano ha rinviato a giudizio la stessa Ruby e altre 22 persone, tra cui 16 ex “olgettine”, imputati a vario titolo di corruzione in atti giudiziari, falsa testimonianza e riciclaggio.

Berlusconi ha sempre negato ogni addebito.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below