14 dicembre 2016 / 17:44 / in un anno

Fca, 1.200 inserimenti a Cassino entro aprile, 500 da Pomigliano

MILANO (Reuters) - Fca prevede che 500 lavoratori di Pomigliano si sposteranno allo stabilimento di Cassino dove è confermato l‘inserimento di 1.800 lavoratori nei prossimi due anni, di cui 1.200 entro aprile del prossimo anno.

Il numero complessivo di 1.800 include: circa 500 lavoratori da Pomigliano, anche se la cifra esatta è ancora da definire; l‘ingresso in fabbrica di quasi un migliaio di lavoratori, ora in contratto di solidarietà; nuove assunzioni.

Lo dice una nota del sindacato, dopo l‘incontro che si è tenuto oggi a Roma tra Fca e rappresentanti dei lavoratori.

Una seconda fonte sindacale conferma.

“E’ stato comunicato l‘incremento occupazionale di circa 1.800 unità nello stabilimento di Cassino tra il 2017 e 2018, di cui 1.200 già entro aprile 2017”, dice il segretario Fim-Cisl Ferdinando Uliano, in una nota.

La partenza del secondo turno sulla linea di produzione di Stelvio e Giulia, metterà “la parola fine a Cassino dell’uso di ammortizzatori dopo oltre 5 anni”, aggiunge.

“L‘azienda ha prospettato la missione temporanea di circa 500 lavoratori da Pomigliano a Cassino a partire dal 28 febbraio del 2017”, spiega.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below