13 dicembre 2016 / 12:34 / 10 mesi fa

Banche, ammorbidite nuove regole capitale per dissipare paure Europa

LONDRA (Reuters) - Le autorità bancarie hanno ammorbidito le proposte di nuove norme sul capitale nel tentativo di dissipare i timori dell‘Europa secondo cui l‘eccesso di requisiti potrebbe costringere le banche a chiudere i rubinetti del credito.

E’ quanto hanno riferito tre fonti vicine alla discussione dopo che il mese scorso il Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria, composto da 30 Paesi, si è dato appuntamento in Cile per portare a termine le nuove regole sul capitale utilizzate dagli istituti di credito nei principali centri finanziari del mondo.

Tra i punti più discussi, la proposta di un “livello minimo di output” di capitale che, secondo le fonti, i componenti della Commissione si sono detti d‘accordo a modificare.

E’ stato inoltre raggiunto un accordo preliminare per fissare leve finanziarie più alte per i 30 principali istituti di credito al mondo.

I compromessi raggiunti dal Comitato di Basilea, ancora passibili di cambiamenti, dovranno ricevere l‘approvazione dell‘organismo di controllo del Comitato stesso, che dovrebbe riunirsi l‘8 gennaio.

Il Comitato di Basilea non ha commentato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below