13 dicembre 2016 / 11:29 / in un anno

Greggio, prezzi in lieve rialzo su forte domanda Asia, taglio offerta Abu Dhabi

LONDRA (Reuters) - I prezzi petroliferi sono moderatamente positivi, sostenuti dalla forza della domanda asiatica e dal taglio di offerta da parte di Abu Dhabi nell‘ambito dei limiti alla produzione concordati da Opec e altri Paesi esportatori.

Gli operatori tuttavia sottolineano come il mercato sia messo sotto pressione dalla monetizzazione dei guadagni realizzati con il forte balzo della vigilia, dopo che l‘Opec e altri Paesi esportatori guidati dalla Russia hanno raggiunto un accordo per tagliare la produzione di quasi 1,8 milioni di barili al giorno per ridurre l‘eccesso di offerta.

Intorno alle 12 italiane il contratto sul Brent per consegna febbraio sale di 27 cent a 55,96 dollari. La scadenza gennaio del greggio leggero Usa avanza di 19 cent a quota 53,02.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below