8 dicembre 2016 / 13:15 / un anno fa

Commissione Ue non teme crisi bancaria in Italia, dice Moscovici

ROMA (Reuters) - La Commissione europea non teme una crisi del sistema bancario italiano dopo la sconfitta del premier Matteo Renzi al referendum costituzionale.

European Economic and Financial Affairs Commissioner Pierre Moscovici meets with Greek Prime Minister Alexis Tsipras (not pictured) at the Maximos Mansion in Athens, Greece, November 28, 2016. REUTERS/Michalis Karagiannis

Lo ha detto stamani il commissario Ue per gli Affari economici e monetari, Pierre Moscovici, al canale televisivo francese Public Senat.

“Non temiamo una crisi bancaria”, ha detto Moscovici, spiegando che “i problemi non sono cambiati, non si sono deteriorati o aggravati. In Europa siamo in grado di affrontare tutti i problemi delle banche”.

Le dimissioni di Renzi da premier hanno reso più difficile per Mps portare a termine il piano di risanamento concordato con l‘Europa.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below