7 dicembre 2016 / 19:07 / un anno fa

Crisi, Renzi ha dato dimissioni, consultazioni da stasera a sabato

ROMA (Reuters) - Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha rassegnato formalmente le dimissioni al capo dello Stato Sergio Mattarella, che oggi alle 18 aprirà le consultazioni, per proseguire venerdì e sabato.

Matteo Renzi al suo arrivo al Quirinale. REUTERS/Alessandro Bianchi

Lo rende noto il Quirinale.

Renzi era già stato da Mattarella lunedì scorso, ma il presidente gli aveva chiesto di restare in carica almeno fino all‘approvazione definitiva della legge di Stabilità al Senato, avvenuta oggi pomeriggio.

“Il Presidente della Repubblica si è riservato di decidere e ha invitato il governo a rimanere in carica per il disbrigo degli affari correnti”, dice una nota del Quirinale.

La presidenza della Repubblica ha poi fornito il calendario delle consultazioni. Si comincia oggi alle 18 con i presidenti di Senato e Camera, Pietro Grasso e Laura Boldrini, e con l‘ex Capo dello Stato Giorgio Napolitano.

Venerdì sarà la volta dei gruppi parlamentari minori, mentre sabato saliranno al Colle i partiti maggiori, col Pd che chiuderà il giro alle 17.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below