6 dicembre 2016 / 15:28 / un anno fa

Calcio, Agcom avvia procedura per regole nuova assegnazione diritti

ROMA (Reuters) - L‘Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha avviato la procedura per definire le regole per la vendita centralizzata dei diritti Tv delle partite dei campionato Professionisti Serie A, per le stagioni sportive 2018/2019, 2019/20 20 e 2020/2021.

Un momento del derby tra Lazio e Roma. REUTERS/Alessandro Bianchi

Lo si legge in una nota del regolatore in cui si ricorda che il lavoro dell‘Agcom parte dall‘analisi delle linee guida per la vendita centralizzata dei diritti audiovisivi trasmesse dalla Lega Nazionale Professionisti il 30 novembre.

L‘iter che prevede la partecipazione di tutte i soggetti interessati si concluderà il 29 gennaio 2017.

Dalla precedente tornata di assegnazione dei diritti sono scaturite indagini della magistratura contro alcuni dei protagonisti dell‘asta.

L‘Antitrust ha multato Mediaset Premium per oltre 51 milioni di euro perchè avrebbe alterato l‘asta dei diritti Tv per i campionati fino al 2018. Sono state anche multate la Lega, i gruppo Sky e l‘advisor della Lega Infront, ma per importi minori.

Tutti i responsabili hanno presentato ricorso al Tar contro la decisione dell‘Agcm.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below