5 dicembre 2016 / 10:02 / in un anno

Referendum, Nowotny (Bce): reazione mercati a voto Italia e Austria è stata composta

VIENNA (Reuters) - I timori dei mercati sul settore finanziario italiano dovrebbero essere messi in prospettiva e tutti i problemi correlati sono gestibili.

E’ il parere dell‘esponente del board della Bce, Ewald Nowotny, dopo la schiacciante vittoria del ‘no’ al referendum costituzionale che ha spinto il premier Matteo Renzi alle dimisisoni.

“Occorre guardare le cose nella giusta prospettiva”, ha detto Nowotny durante una conferenza stampa.

“Questi sono problemi delle singole banche e non dell‘intero sistema bancario. E’ importante spiegare la differenza e questi dal mio punto di vista sono problemi che possono essere risolti”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below