1 dicembre 2016 / 17:42 / in un anno

INTERVISTA - Ferrovie dello Stato, spin off Alta velocità entro luglio per Ipo in 2017

ROMA (Reuters) - L‘AD di Ferrovie dello Stato conta di completare la separazione delle attività da privatizzare, Alta velocità e i treni a lunga percorrenza, entro luglio in tempo per completare, nella seconda metà del 2017, l‘Ipo.

INTERVISTA - Ferrovie dello Stato, spin off Alta velocità entro luglio per Ipo in 2017. REUTERS/Alessandro Bianchi/File Photo

Lo spiega in un‘intervista a Reuters Renato Mazzoncini, dicendosi inoltre non preoccupato dell‘incertezza politica del referendum di domenica, dal momento che il management sta rispettando il calendario e al contempo studia opportunità all‘estero.

“Non ci sono stati rallentamenti nella preparazione dell‘Ipo”, dice il manager.

“Anche se il referendum fosse seguito da una fase di difficoltà il gruppo è finanziariamente solido e in grado di fronteggiare qualunque scenario”, aggiunge.

Presentando a settembre il piano industriale al 2026 l‘AD ha annunciato che Ferrovie dello Stato porterà in borsa almeno il 30% di una società in cui saranno fatte confluire l‘Alta velocità e i treni a lunga percorrenza.

Le attività che il gruppo vuole quotare hanno ricavi annuali attorno a 2,4 miliardi di euro e un margine operativo lordo di 700 milioni, ha detto la società in settembre.

Per portare a termine l‘operazione il governo dovrà anche approvare un decreto nei prossimi mesi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below