30 novembre 2016 / 09:27 / in un anno

Greggio, Paesi Opec troveranno accordo oggi secondo segretario generale

VIENNA (Reuters) - Il segretario generale dell‘Opec Mohammad Sanusi Barkindo ritiene che i ministri del cartello possano arrivare già oggi a un‘intesa sulla riduzione delle quote di produzione.

Il segretario generale dell'Opec, Mohammed Barkindo, durante una conferenza stampa a Vienna. REUTERS/Leonhard Foeger

Preceduta da un incontro informale, la riunione dei Paesi Opec si apre formalmente alle 11 presso il Park Hyatt della capitale austriaca con l‘intento di giungere a un accordo su tagli all‘offerta che possano far ripartite il prezzo del greggio. Tra i Paesi finora meno persuasi di una necessità di tagli all‘offerta Iran e Iraq.

Il ministro iraniano per il Petrolo Bijjan Zanganeh si è però detto “ottimista” sulla riunione odierna.

Simile la posizione del ministro saudita per l‘Energia, secondo cui “se Dio vuole” si giungerà a un accordo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below