29 novembre 2016 / 09:22 / un anno fa

Dollaro torna a salire contro euro e yen dopo forte dato Pil

NEW YORK (Reuters) - Il dollaro torna a guadagnare terreno contro euro e yen, dopo qualche presa di profitto che lo aveva allontanato dai recenti massimi. A rafforzare la rimonta, la lettura superiore alle attese del Pil Usa del terzo trimestre, che ha registrato la miglior performance da due anni a questa parte grazie ai progressi di consumi privati ed esportazioni di soia.

** Contro lo yen il dollaro ha toccato 113,33, mentre contro l‘euro ha toccato 1,0562 dollari per euro. L‘indice del dollaro è salito fino a 101,64 dopo un minimo a 101,11.

** In termini annualizzati il tasso di crescita del Pil Usa è risultato pari a 3,2%, da confrontare con 2,9% della prima lettura e 3% del consensus raccolto da Reuters, il miglior risultato dal terzo trimestre del 2014 dopo l‘anemico 1,4% dei tre mesi al 30 giugno.

** Sull‘euro invece pesano ancora il nervosismo legato al referendum italiano e i timori sul comparto bancario.

** Sullo sfondo resta anche il meeting ufficiale Opec di domani a Vienna, con i prezzi del greggio che mantengono una marcata volatilità per via del mancato accordo fra i membri sui tagli alla produzione.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below