28 novembre 2016 / 15:02 / un anno fa

Pa, Renzi: su contratto si chiude mercoledì se si trova compromesso

Pa, Renzi: su contratto si chiude mercoledì se si trova compromesso REUTERS/Tony Gentile

ROMA (Reuters) - Il governo è pronto a chiudere mercoledì un accordo con i sindacati per il rinnovo del contratto del pubblico impiego, a patto che si trovi un compromesso.

Lo ha detto il premier Matteo Renzi nella conferenza stampa per presentare la legge di Bilancio 2017 appena licenziata dalla Camera.

“Cercheremo di chiudere mercoledì se ci saranno le condizioni. Chiudere significa trovare l‘equilibrio e il compromesso come è stato per i metalmeccanici”, ha detto Renzi.

Mercoledì, il ministro della Funzione pubblica Marianna Madia riceverà i leader di Cgil, Cisl e Uil dopo aver proposto alle categorie un aumento medio di 85 euro per i lavoratori della Pa il cui contratto è scaduto da sette anni.

I sindacati vogliono un aumento di almeno 85 euro per lavoratore e non come cifra media.

Nel fine settimana, le organizzazioni dei lavoratori (compresa la Fiom) e Federmeccanica hanno siglato l‘accordo per il rinnovo del contratto dei meccanici 2016-2019 che prevede a regime un aumento mensile medio di circa 92 euro, calcolando tutte le voci, dal recupero previsto per l‘inflazione al welfare.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below