25 novembre 2016 / 12:02 / in un anno

Francia, nessun legame con terrorismo islamico per assalto casa missionari

MONTPELLIER, Francia (Reuters) - L‘attacco alla casa di riposo per missionari nel sud-ovest della Francia non ha legami col “terrorismo” islamico.

Lo ha detto oggi il procuratore francese Christophe Barret.

“Non c‘è alcun tipo di relazione col terrorismo islamico”, ha detto in una conferenza stampa Barret, che è il procuratore della città di Montpellier.

Barret ha aggiunto che la polizia è ancora alla ricerca dell‘uomo sospettato di aver condotto l‘attacco di ieri sera alla casa di riposo, uccidendo una donna.

Il procuratore ha dichiarato che la polizia ha identificato il sospetto e sta conducendo delle ricerche su un‘auto trovata vicino al luogo del delitto, che aveva al suo interno un‘arma da fuoco giocattolo.

Ieri sera la polizia, chiamata da una donna che era riuscita a liberarsi e a scappare, era accorsa nella casa di riposo che ospita 60 missionari a Montferrier-sur-Lez, a circa 10 chilometri a nord di Montpellier, trovando il cadavere di una domestica 54enne, accoltellata diverse volte.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below