24 novembre 2016 / 10:17 / un anno fa

Opec potrebbe proporre taglio produzione 880.000 barili ad altri paesi

BAKU (Reuters) - L‘Opec probabilmente proporrà agli altri paesi produttori di tagliare la produzione di greggio di 880.000 barili al giorno per sei mesi, a partire dall‘1 gennaio 2017.

E’ quanto scrive il giornale azero Respublika, citando il ministro dell‘Energia dell‘Azerbaijan Natig Aliyev.

“Ci si potrebbe aspettare che i membri dell‘Opec chiedano ai paesi non-Opec di tagliare i volumi di produzione per sei mesi a partire dal primo gennaio 2017... di 880.000 barili rispetto al totale della produzione giornaliera”, spiega Aliyev, secondo quanto riportato dal quotidiano.

Una fonte Opec ha riferito a Reuters che l‘organizzazione deve ancora fare una proposta definitiva ai paesi non Opec su tagli della produzione congiunti, che saranno discussi nell‘incontro del 28 novembre a Vienna.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below