18 novembre 2016 / 17:42 / un anno fa

Usa, Trump sceglie fedelissimi conservatori per Cia, ministero Giustizia

NEW YORK (Reuters) - Il presidente Usa eletto Donald Trump ha scelto tre conservatori con vedute dure su immigrazione e anti-terrorismo per guidare i team della sicurezza nazionale, compreso il senatore Jeff Sessions come ministro della Giustizia e Mike Pompeo in qualità di direttore della Cia.

Il senatore Usa Jeff Sessions . REUTERS/Mike Segar

Il generale in pensione Mike Flynn, convinto sostenitore delle promesse di Trump di un approccio più duro contro i gruppi militanti islamici, è stato scelto come suo consigliere per la sicurezza nazionale.

Le tre nomine, annunciate in una nota dal team di transizione di Trump, arrivano mentre il presidente eletto è al lavoro per coprire le posizioni chiave della sua amministrazione, che prenderà il testimone da Barack Obama il prossimo 20 gennaio. Tutti e tre hanno accettato l‘incarico.

Nella scelta di Sessions a capo del dipartimento di Giustizia, Trump ha premiato un fedelissimo che ha sempre avuto sull‘immigrazione una posizione dura e simile alla sua.

Uno dei primi a sostenere la candidatura di Trump alla Casa Bianca, Sessions si oppone alla possibilità di cittadinanza per gli immigrati irregolari ed è stato un entusiasta sostenitore della promessa di Trump di costruire un muro al confine col Messico.

Ex-procuratore generale dell‘Alabama, Sessions, 69 anni, potrebbe dover affrontare una dura battaglia per la sua conferma in Senato, dove in passato è stato accusato di aver fatto discorsi razzisti, tanto da vedersi negare l‘ok alla nomina di giudice federale nel 1986.

Flynn, generale a tre stelle in pensione dell‘esercito Usa e uno dei più stretti consiglieri di Trump, invece era stato licenziato dall‘agenzia di intelligence della difesa nel 2014, una mossa che aveva attribuito alla sua visione su come combattere i militanti islamici. Altri funzionari che hanno lavorato con lui avevano invece citato la sua carenza di capacità di management e lo stile della sua leadership.

Pompeo, 52 anni, repubblicano del Kansas al terzo mandato al Congresso, è stato scelto a sorpresa per guidare la Cia.

È stato membro della commissione del Congresso che ha indagato sugli attacchi del 2012 contro gli Usa a Bengasi, in Libia, che provocarono la morte dell‘ambasciatore e di altri tre americani.

Come Sessions, anche Pompeo dovrà ottenere la conferma dalla maggioranza del Senato.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below