16 novembre 2016 / 09:17 / un anno fa

Banca centrale svizzera pronta a intervenire in mercato cambi

LONDRA (Reuters) - La Banca centrale svizzera è pronta ad intervenire sul mercato dei cambi per calmierare la forza del franco, che mette pressione alle imprese elvetiche.

Banconote da 1.000 franchi svizzeri. Foto del 16 febbraio 2016. REUTERS/Ruben Sprich/Illustration

Lo ha detto il vice presidente Fritz Zurbruegg, affermando che l‘istituto centrale elevetico è pronto a intraprendere le misure necessarie nei tempi e nei modi opportuni.

“Dallo scorso gennaio la nostra politica monetaria si basa su due elementi: il primo sono i tassi d‘interesse negativi...e il secondo elemento, che è importante sottolineare, è la volontà di intervenire sul mercato dei cambi se necessario”, ha detto Zurbruegg ad un convegno organizzato da Ubs.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below