14 novembre 2016 / 12:32 / in un anno

Btp, spread ampliano dopo parole Renzi, tasso 10 anni max da luglio 2015

MILANO (Reuters) - Il secondario italiano mostra un calo generalizzato, con il future che tocca i minimi di contratto a 132,34 e gli spread con Germania e Spagna che aggiornano i massimi rispettivamente dal 2014 e dal 2012. Il rendimento del decennale italiano, superato il 2%, si è proiettato fino a 2,163%, massimi da luglio 2015.

“La rottura di livelli tecnici sul future ha accelerato le vendite, spinto anche da un innegabile ‘mood’ negativo sull‘Italia. Dopo le presidenziali Usa, il mercato guarda adesso al referendum costituzionale del 4 dicembre” dice un trader italiano. “Sul mercato sono partiti molti ‘stop-to-loss’ e, come sappiamo, il future sul Btp è l‘unico veramente scambiato per i periferici, raccoglie quindi tutti i malumori del mercato”.

Incertezza ha portato sui mercati la dichiarazione del presidente del consiglio Matteo Renzi che ha detto di non voler restare a “vivacchiare” in Parlamento in caso di vittoria del ‘no’ al referendum costituzionale. Inoltre, dopo la vittoria dell‘outsider Donald Trump in Usa, si presta molta attenzione ai segnali anti-establishment presenti nell‘elettorato, di cui il ‘no’ potrebbe essere un‘espressione.

Il rendimento del decennale, superata la soglia del 2%, sale sino al 2,163%, ai massimi dal periodo immediatamente successivo al referendum greco. Anche il rendimento del trentennale è balzato ai massimi da luglio 2015, salendo di oltre 20 punti base sulla precedente chiusura e toccando il massimo a 3,353%, mentre in parallelo il trentennale Usa è balzato ai massimi da dicembre 2015.

Dopo una chiusura a 166 punti base, il differenziale fra i tassi dei decennali italiano e tedesco si è ampliato fino a 178 punti base, superando i livelli toccati in giugno in seguito alla Brexit e portandosi ai massimi dal 21 ottobre 2014. Il differenziale fra i tassi dei decennali benchmark italiano e spagnolo si è ampliato fino a superare i 50 punti base e toccare quota 52 punti base, livello massimo da febbraio 2012.

“Aspettiamo l‘apertura Usa per vedere se gli investitori d‘oltreoceano infieriranno o al contrario, vedendo rendimenti interessanti, aiuteranno a risollevare il mercato” dice ancora il trader.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below