14 novembre 2016 / 12:32 / in un anno

Isis, arrestato in Sudan Fezzani, reclutatore in Italia

MILANO (Reuters) - Moez Fezzani, condannato a Milano come reclutatore per l‘Isis in Italia col nome di Abou Nassim, è stato arrestato in Sudan.

Moez Fezzani, condannato a Milano come reclutatore per l'Isis in Italia col nome di Abou Nassim, è stato arrestato in Sudan. REUTERS/Suhaib Salem

Lo hanno detto fonti dell‘antiterrorismo italiano.

Fezzani, era stato espulso dall‘Italia dopo essere stato assolto al termine di un processo nel 2012 in cui era accusato di essere un esponente del “Gruppo Salafita per la predicazione e il combattimento”.

Condannato nel 2014, recentemente era stato indicato dai servizi segreti europei come un personaggio nevralgico dello Stato Islamico.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below