10 novembre 2016 / 16:05 / un anno fa

Confindustria vede produzione ottobre +0,6%, acquisito trim4 +0,6%

ROMA (Reuters) - Il Centro studi di Confindustria rileva un aumento della produzione industriale dello 0,6% in ottobre su settembre, quando c‘è stato un calo dello 0,8% su agosto, comunicato oggi dall‘Istat.

Nel terzo trimestre la produzione è cresciuta dell‘1,2% sul secondo mentre nel quarto la variazione congiunturale acquisita è di +0,6%.

“Tale andamento dell‘attività è coerente con un aumento del Pil nei mesi estivi superiore alle attese, dopo la stagnazione rilevata in primavera, e con un rallentamento in quelli autunnali”, spiega il Csc.

La variazione congiunturale di ottobre è spiegata da: una stabilizzazione dell’attività nel com-parto estrattivo, che in agosto e settembre aveva registrato forti incrementi congiunturali (rispettivamente +4,0% e +18,4%) conseguenti alla riapertura degli impianti in Val d’Agri (inattivi da marzo per questioni giudiziarie); un progresso dello 0,6% nel manifatturiero, dopo il calo dell’1,9% che si è avuto in settembre; un significativo aumento della produzione nazionale di energia (intorno al +1,0%) derivante dal blocco delle importazioni dalla Francia, dove circa un terzo degli impianti nucleari sono fermi da alcune settimane per manutenzione ordinaria e straordinaria.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below