9 novembre 2016 / 11:27 / un anno fa

Vittoria Trump, Rouhani: non ha effetti su politiche Teheran con resto mondo

BEIRUT (Reuters) - Il presidente iraniano, Hassan Rouhani, ha detto che i risultati delle elezioni Usa non avranno effetti sulle politiche di Teheran. Lo riporta l‘agenzia statale Irna che cita il presidente secondo cui i legami di espansione economica dell‘Iran con il mondo sono irriversibili.

“I risultati delle elezioni Usa non hanno alcun effetto sulle politiche della Repubblica islamica dell‘Iran”, ha detto Rouhani.

Il presidente dell‘Iran ha aggiunto che l‘accordo sul nucleare con sei potenze mondiali è stato recepito in una risoluzione del consiglio di sicurezza dell‘Onu e non può essere liquidato da un solo governo.

Trump ha definito l‘accordo con Teheran sulla politica nucleare “la peggiore intesa mai negoziata”, anche se ha ammesso che che sarà difficile ribaltare un deal che ha una risoluzione dell‘Onu.

Anche secondo l‘AD della divisione “Gas, rinnovabili ed energia” del colosso dell‘energia francese Total, Philippe Sauquet, l‘elezione di Donald Trump alle elezioni negli Stati Uniti non avrà conseguenze sul progetto per lo sviluppo di un giacimento di gas in Iran. Proprio ieri la Total è stata la prima società energetica occidentale a siglare un accordo con Teheran dalla fine delle sanzioni all‘inizio dell‘anno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below