9 novembre 2016 / 09:12 / in un anno

Gentiloni: vittoria Trump cambierà molte cose nel mondo

ROMA (Reuters) - L‘ingresso di Donald Trump alla Casa Bianca segnerà un netto cambiamento a livello mondiale, ma non toccherà l‘amicizia e la collaborazione tra Italia e Stati Uniti, ha detto oggi il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni.

L‘Italia “continuerà l‘amicizia e la collaborazione con gli Usa” e “la nostra politica estera non cambia per questo”, ha detto il capo della Farnesina ai microfoni di Radio Anch‘io, come ha confermato un suo portavoce. “Queste cose non cambiano, così come non cambia la nostra contrarietà al protezionismo e alle chiusure”.

Ma Gentiloni ha anche detto che la vittoria del candidato repubblicano, temuta dai mercati mondiali come fattore di possibilità instabilità, “è un fatto inatteso e importantissimo che cambierà molte cose nel mondo”, definendo il voto a Trump come un effetto della globalizzazione sulla classe media.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below