7 novembre 2016 / 17:32 / un anno fa

Bce, Lautenschlaeger: rialzo tassi soffocherebbe ripresa, scettica su nuovi stimoli

Sabine Lautenschlaeger, membro tedesco del comitato esecutivo della Bce. REUTERS/Heinz-Peter Bader

FRANCOFORTE (Reuters) - La più importante esponente della corrente rigorista nel consiglio della Banca centrale europea ha difeso l‘attuale orientamento ultraespansivo della politica monetaria, dichiarandosi però scettica sull‘opportunità di ulteriori tagli al costo del denaro o di misure di stimolo aggiuntive.

“Il fenomeno dei tassi d‘interesse bassi è più complesso di quello che potrebbe suggerire il dibattito in Germania”, ha detto Sabine Lautenschlaeger, membro tedesco del comitato esecutivo della Bce, sottolineando che se il costo del denaro si muovesse ora verso l‘alto la ripresa sarebbe soffocata.

“Ma non cambia il fatto che sono scettica su quanto siano appropriati ulteriori tagli al costo del denaro o misure espansive aggiuntive. Nel tempo, i benefici di tali misure diminuiscono, mentre crescono i rischi”, ha aggiunto.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

BCE, TASSI INTERESSE VERSO ALTO ADESSO? RIPRESA SAREBBE SOFFOCATA - LAUTENSCHLAEGER

BCE, SONO MOLTO SCETTICA SU ULTERIORI TAGLI AI TASSI O MISURE ESPANSIVE AGGIUNTIVE - LAUTENSCHLAEGER

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below