7 novembre 2016 / 08:54 / in un anno

Iraq, continua battaglia a Mosul, peshmerga attaccano Bashiqa

BASHIQA, Iraq (Reuters) - Le forze peshmerga curdo-irachene hanno attaccato oggi una cittadina controllata da Stato Islamico, cercando di eliminare una sacca di resistenza dei jihadisti, mentre l‘esercito iracheno è impegnato in combattimenti strada per strada nei quartieri orientali di Mosul.

Bashiqa, Iraq, veicoli Peshmerga entrano oggi nella cittadina vicina a Mosul. REUTERS/Azad Lashkari

Le avanguardie dei combattenti pehsmerga sono entrate a Bashiqa, in parte su blindati Humvee e in parte a piedi, dopo che l‘artiglieria ha bombardato la cittadina che si trova a una quindicina di chilometri da Mosul.

Intanto i militanti di Stato Islamico stanno cercando di rallentare l‘offensiva delle truppe irachene, oggi giunta alla quarta settimana, con un‘ondata di attacchi suicida su autobombe: secondo i comandanti iracheni, ce ne sono stati 100 sul fronte orientale e 140 su quello sud.

Secondo un comandante curdo i jihadisti starebbero utilizzando anche droni riempiti di esplosivo, nonché gas (cloro e gas mostarda) sparati con proiettili a lunga gittata.

Nella zona est di Mosul, i militanti islamici si sono mischiati con la popolazione e tendono imboscate alle truppe regolari irachene.

Intanto, in Siria, le truppe governative stanno proseguendo l‘offensiva contro Raqqa, la principale roccaforte di Stato Islamico nel paese sconvolto dalla guerra civile.

(Michael Georgy)

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below