4 novembre 2016 / 08:42 / in un anno

Italia, Confcommercio: dopo estate si attenuano segnali ripresa consumi

ROMA (Reuters) - Nel mese di settembre i consumi degli italiani sono calati dello 0,1% su mese e sono piatti su anno, segnalando così un‘attenuazione dei segnali di ripresa che si erano visti in estate, dice oggi Confcommercio.

Barattoli di pelati in un supermercato a Milano. REUTERS/Stefano Rellandini

“In termini di media mobile a tre mesi l‘indicatore mostra, comunque, un contenuto rialzo”, rileva l‘associazione nazionale del commercio, secondo cui però “questo incerto comportamento delle famiglie riflette il progressivo deterioramento nel clima di fiducia, ad ottobre in diminuzione per il terzo mese consecutivo, consolidando un atteggiamento molto prudente nei confronti del consumo”.

Il calo principale dei consumi riguarda la spesa per i beni e servizi per la mobilità (-1,0%), mentre l‘aumento principale (+0,3%) riguarda alimentari, bevande e tabacchi.

Migliora invece il sentiment delle imprese, anche se nel commercio al dettaglio prevale un orientamento pessimista.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below