3 novembre 2016 / 12:32 / in un anno

Sole24Ore, Boccia: rilancio in interesse Paese, piccoli azionisti

ROMA (Reuters) - Confindustria vuole risanare e rilanciare il Sole24Ore nell‘interesse del Paese e dei piccoli azionisti, ha detto oggi il presidente degli industriali, Vincenzo Boccia.

“Dobbiamo affrontare un‘operazione di risanamento dei conti... dobbiamo affrontarla risanando e rilanciando il Sole”, ha detto Boccia a margine della presentazione di un rapporto.

A fine settembre il gruppo ha annunciato una perdita semestrale (superiore alle attese) di quasi 50 milioni di euro e un‘erosione di 59 milioni del patrimonio in soli sei mesi. Il cda nominato in aprile, segnalando “significative incertezze” sulla continuità aziendale, ha prospettato la necessità di un aumento di capitale.

A inizio ottobre, assente il nuovo AD Gabriele Del Torchio per motivi di salute, si sono dimessi sei consiglieri su 11 (uno dei quali è rimasto in regime di prorogatio) ed è stata convocata un‘assemblea il 14 novembre per nominare un nuovo cda.

La procura di Milano ha aperto un fascicolo d‘indagine ipotizzando il reato di falso in bilancio; il gruppo ha respinto ogni accusa.

“Abbiamo la serenità di affrontare questa stagione con la determinazione che occore anche dal punto di vista aziendalistico, quindi considerando il Sole una grande azienda editoriale sia nell‘interesse del Paese, sia di Confindustria che dei piccoli azionisti”, ha aggiunto Boccia.

(Antonella Cinelli)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below