2 novembre 2016 / 11:57 / un anno fa

Italia, Istat: produttività lavoro +0,3% in 1995-2015 contro +1,6% Ue

ROMA (Reuters) - La produttività del lavoro in Italia è aumentata al tasso medio annuo dello 0,3% tra il 1995 e il 2015, contro l‘1,6% registrato dall‘Ue.

Impiegati al lavoro in un'azienda. REUTERS/Max Rossi

Lo riferisce Istat, sottolineando che il valore è la sintesi di una crescita media dello 0,5% del valore aggiunto e dello 0,2% delle ore lavorate.

Tassi di crescita in linea con la media europea, spiega Istat, “sono stati registrati per Germania (+1,5%), Francia (+1,6%) e Regno Unito (+1,5%). Per la Spagna, il tasso di crescita è stato più basso (+0,6%) della media europea ma più alto di quello dell’Italia”.

In base ai dati Istat, la produttività del lavoro in Italia è aumentata dell‘1,1% nella fase di recessione (2009-2013) per poi registrare +0,4% nel 2014 e -0,3% lo scorso anno.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below