2 novembre 2016 / 11:22 / in un anno

Lufthansa non ha piani di investimento in Italia

PARIGI (Reuters) - Lufthansa non guarda all‘Italia nè ad Alitalia, e con Etihad sta discutendo l‘eventuale affitto di aerei da Air Berlin.

Lo ha detto l‘Ad della compagnia aerea tedesca, Carsten Spohr, nel corso di una presentazione agli analisti durante la quale ha anche liquidato con una battuta le domande sul possibile ingresso nel capitale di Alitalia.

“Io ho una casa in Italia e questo è tutto l‘investimento di cui abbiamo bisogno in Italia”, ha risposto il manager alla richiesta di spiegazioni sulle speculazioni giornalistiche che hanno parlato del possibile coinvolgimento della compagnia aerea tedesca in Alitalia.

Il manager ha spiegato di essere totalmente assorbito dalla trattativa con Ethiad per “affittare 40 aerei, con l‘equipaggio da Air Berlin”, il vettore locale controllato dalla compagnia degli emirati, che è in precario equilibrio finanziario. La trattativa ha un valore di circa un miliardo di euro.

Parlando dei rapporti con la compagnia emiratina Spohr ha detto che “ci siamo accordati di concentrarci sui problemi di Air Berlin vista la loro rilevanza e complessità operativa” e spiegando che Lufthansa vuole garanzie dalla capogruppo, Etihad, per evitare di essere coinvolta nei problemi finanziari di Air Berlin.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below