8 gennaio 2016 / 15:41 / tra 2 anni

Italia-Russia, incontro alla Farnesina su energia, tlc e strade

ROMA (Reuters) - Il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni e il vice primo ministro della Federazione Russa Arkady Dvorkovich hanno esaminato oggi alla Farnesina le relazioni economiche bilaterali e l’interscambio commerciale tra i rispettivi Paesi.

Il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni. REUTERS/Remo Casilli

Ne dà notizia un comunicato degli Esteri.

“Il livello dei rapporti economici fra Italia e Russia resta importante, in particolare nei settori delle infrastrutture energetiche e stradali, della meccanica e delle telecomunicazioni, ma c’è ancora spazio per approfondire la cooperazione”, dice Gentiloni nella nota.

L’incontro ha costituito un‘occasione per un breve scambio di vedute sui principali dossier dell’attualità internazionale. Gentiloni ha ribadito l’importanza della “coesione internazionale per far fronte comune alla minaccia terroristica e favorire la stabilizzazione delle aree di crisi”.

Questa mattina c‘è stata anche una telefonata fra il presidente del Consiglio Matteo Renzi e il leader russo Vladimir Putin.

Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224357, Reuters Messaging: paolo.biondi.reuters.com@reuters.net Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below