4 gennaio 2016 / 14:25 / tra 2 anni

Libia, Stato Islamico attacca porto petrolifero

BENGASI, Libia (Reuters) - Un attacco di militanti dello Stato Islamico contro il terminale petrolifero di Es Sider, in Libia, ha provocato oggi la morte di due guardie e l‘incendio di un serbatoio di petrolio.

Lo ha riferito una fonte della servizio di guardia degli impianti petroliferi.

Le guardie sono state uccise da un assalitore che si è fatto esplodere, ha detto la fonte, aggiungendo che i combattenti dello Stato Islamico si sono poi ritirati in un‘area limitrofa.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below