4 gennaio 2016 / 12:25 / tra 2 anni

Petrolio, prezzi in rialzo su crisi Arabia Saudita-Iran

Londra (Reuters) - I prezzi del greggio sono in lieve rialzo dopo la rottura delle relazioni diplomatiche tra Arabia Saudita e Iran che potrebbe provocare restrizioni nelle forniture di petrolio anche se i guadagni sono frenati dai deboli dati di alcune delle maggiori economie asiatiche.

Iraq, un tecnico al lavoro nel giacimento di Nahr Bin Umar, a nord di Bassora, lo scorso 21 dicembre. REUTERS/Essam Al-Sudani

L‘Arabia Saudita, il primo esportare al mondo di petrolio, ha rotto i rapporti diplomatici con l‘Iran ieri in risposta all‘assalto della sua ambasciata a Teheran. Lo scontro diplomatico tra i due grandi produttori di petrolio si è intensificato dopo l‘esecuzione da parte di Riad di un religioso sciita di primo piano lo scorso sabato.

Anche il Bahrain ha annunciato che taglierà i rapporti con l‘Iran.

Il movimento del greggio è ostacolato dai dati sull‘attività manifatturiera cinese in contrazione per il decimo mese consecutivo a dicembre e che hanno provocato un calo del 7% dell‘azionario cinese e una conseguente interruzione degli scambi.

L‘attività manifatturiera in India, Paese che secondo l‘Agenzia internazionale dell‘energia dovrebbe guidare la crescita della domanda di petrolio quest‘anno, si è contratta per la prima volta in due anni.

Il Brent benchmark guadagna 53 centesimi a 37,81 dollari al barile dopo un massimo intraday di 38,50 dollari.

Il futures sul greggio Usa West Texas intermediate tratta a 37,21 dollari al barile, in rialzo di 17 centesimi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below