28 dicembre 2015 / 11:11 / tra 2 anni

Banche, nuove erogazioni mutui +97,4% in primi undici mesi 2015

ROMA (Reuters) - Nei primi 11 mesi del 2015 le erogazioni di nuovi mutui per l‘acquisto di immobili sono cresciute del 97,4% su base annua.

Lo rileva l‘Abi da un campione rappresentativo di banche che copre oltre l‘80% del mercato.

“Nel periodo gennaio-novembre 2015 l‘ammontare delle erogazioni di nuovi mutui è stato pari a 44,340 miliardi di euro rispetto ai 22,465 miliardi dello stesso periodo del 2014”, dettaglia l‘Abi.

L‘incidenza delle surroghe sul totale dei nuovi finanziamenti è pari, nei primi 11 mesi del 2015, a circa il 32%.

L‘Abi spiega inoltre che in termini assoluti l‘ammontare delle nuove erogazioni di mutui nel 2015 è anche superiore sia al dato dello stesso periodo del 2013 (17,123 miliardi) sia a quello del 2012 (18,794 miliardi).

Nei primi 11 mesi i mutui a tasso variabile sono stati il 43,7% delle nuove erogazioni mentre sono in forte crescita i mutui a tasso fisso: a novembre 2015 sono stati quasi il 65% delle nuove erogazioni, erano meno del 25% dodici mesi prima.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italianoLe top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below