23 dicembre 2015 / 18:28 / tra 2 anni

Banche, Pd deposita proposta commissione inchiesta su Consob e Bankitalia

ROMA (Reuters) - Quarantadue senatori del Pd hanno depositato oggi la richiesta di istituire una commissione bicamerale d‘inchiesta, con gli stessi poteri della magistratura, per verificare l‘efficacia della vigilanza e le attività di controllo delle banche lungo un quindicennio, dal 2000 al 2015.

Risparmiatori manifestano davanti a Bankitalia. REUTERS/Alessandro Bianchi

Lo ha annunciato con un comunicato il senatore democratico Andrea Marcucci, primo firmatario della proposta.

L‘idea di dar vita a una commissione parlamentare, dopo la vicenda delle quattro banche salvate dal fallimento da un decreto del governo, che però ha colpito azionisti e titolari di obbligazioni subordinate, era stata sostenuta nei giorni scorsi anche dal premier Matteo Renzi.

La vicenda ha avuto anche un riflesso sul governo, con la mozione di sfiducia (respinta dalla Camera la settimana scorsa) presentata dal M5s contro il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi, figlia di Pier Luigi, ex vicepresidente di Banca Etruria, uno dei quattro istituti coinvolti.

Sempre sulla vicenda banche a gennaio verrà discussa la mozione di sfiducia contro l‘inntero esecutivo presentata da Forza Italia.

Il testo, che Reuters ha potuto leggere, chiede di istituire una commissione, composta da 20 senatori e 20 deputati, che proceda “alle indagini e agli esami con gli stessi poteri e le medesime limitazioni dell‘autorità giudiziaria”, chiedono i senatori Pd.

Tra i compiti specifici, quello di “valutare il funzionamento del sistema di erogazione del credito e di allocazione di prodotti finanziari, soprattutto di quelli ad alto rischio, presso i piccoli risparmiatori e gli investitori non istituzionali”.

Sotto osservazione anche la vigilanza bancaria e finanziaria, cioè in sostanza Bankitalia e Consob, “con particolare riguardo alle modalità di applicazione e all‘idoneità dei poteri di intervento, dei poteri sanzionatori e degli strumenti di controllo previsti, nonché all‘adeguatezza delle modalità di presidio dai rischi”.

I lavori della commissione, secondo la richiesta, dovrebbero durare un anno, con una proroga eventuale di ulteriori 12 mesi.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below