15 dicembre 2015 / 09:00 / tra 2 anni

Opec, attuali prezzi bassi del greggio non proseguiranno

NUOVA DELHI (Reuters) - Gli attuali livelli bassi del prezzo del petrolio non proseguiranno e cambieranno nel giro di pochi mesi o un anno.

E’ quanto ha detto il segretario generale dell‘Opec, Abdullah al-Badri, sottolineando che qualunque discussione sull‘ipotesi che gli Usa inizino a esportare greggio non avrà ulteriori impatti sui prezzi.

Parlando a Nuova Delhi, il segretario generale del cartello dei principali Paesi produttori, ha aggiunto che l‘Opec punta a prezzi ragionevoli e giusti.

Secondo ‘The Telegraph’, con la Russia che si prepara a vedere il prezzo del barile sotto quota 30 dollari, un vertice straordinario dell‘Opec potrebbe essere convocato a breve, nell‘arco delle prossime settimane.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below