2 dicembre 2015 / 15:41 / tra 2 anni

Cina annuncia riduzione 60% emissioni settore energia entro 2020

PECHINO (Reuters) - La Cina ridurrà deel 60% le emissioni dei principali inquinanti del settore energetico entro il 2020: lo annuncia il governo, dopo che i leader mondiali si sono incontrati a Parigi per la Conferenza mondiale sui cambiamenti climatici.

La Cina ridurrà anche le emissioni annue di CO2 dalle centrali a carbone di 180 milioni di tonnellate entro il 2020, dice il sito web del Quotidiano del Popolo, che però non fornisce dati comparativi né spiega come sarà raggiunto il risultato.

In questi giorni Pechino è preda di un forte inquinamento atmosferico, e le autorità hanno decretato lo stato di allerta “arancione”, vale a dire il secondo livello più alto sulla scala di pericolo, con la chiusura di autostrade, la sospensione dei cantieri edili e l‘avvertenza ai residenti di restare al chiuso.

(Sue-Lin Wong)

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below