1 dicembre 2015 / 15:22 / 2 anni fa

Libia, Renzi: intervento militare non è all'ordine del giorno

ROMA (Reuters) - Un eventuale intervento militare in Libia “non è un tema all‘ordina del giorno”, ha detto oggi il presidente del Consiglio Matteo Renzi.

Una guardia armata a Bengasi. REUTERS/Esam Omran Al-Fetori

Il premier ha poi spiegato che l‘Italia ha intenzione di ospitare a Roma un evento che favorisca un accordo internazionale sulla Libia.

“Noi proviamo a fare a Roma ciò che Vienna è per la Siria: stiamo cercando di costruire le condizioni perché Roma possa ospitare sulla Libia un evento analogo a quello che Vienna è per la Siria”, ha detto Renzi.

Intervenendo alla presentazione dell‘ultimo libro di Bruno Vespa a Roma, Renzi ha aggiunto che la presenza di Is “a Sirte non è una presenza che arriva nelle ultime ore: è una presenza che l‘intelligence stima essersi radicata già da mesi, per cui non c‘è nulla di nuovo da questo punto di vista”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below