30 novembre 2015 / 17:48 / tra 2 anni

Is, Gentiloni: bilancio da 1,3 mld dlr, contrastarlo su finanze

ROMA (Reuters) - L‘Is può contare secondo le stime su un bilancio di 1,3 miliardi di dollari, una cifra che dimostra la necessità di agire per contrastare l‘organizzazione sul piano finanziario. Lo ha detto oggi il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni.

“Nell‘ultimo anno si stima che Daesh abbia raccolto un bilancio di 1,3 miliardi di dollari commisurato al controllo del territorio, ottenuto depredando istititi bancari, con il contrabbando del greggio, imponendo tasse alle popolazioni e trafugando beni del patrimonio culturale”, ha detto Gentiloni intervenendo alla presentazione del calendario della Guardia di Finanza.

“Oggi sappiamo che per sconfiggerlo bisogna metterne in crisi la sostenibilità finanziaria”, ha aggiunto il ministro, sottolineando l‘impegno della GdF “nel contrasto al finanziamento di Daesh”.

(Antonella Cinelli)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below