27 novembre 2015 / 14:15 / 2 anni fa

Siria, Gentiloni: evitare che incidente jet russo pregiudichi soluzione

FIRENZE (Reuters) - In queste ore si sta cercando di evitare che l‘abbattimento di un caccia russo da parte della Turchia pregiudichi la possibilità di risolvere la crisi in Siria, ha detto oggi il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni.

Il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni. REUTERS/Valentyn Ogirenko

“Davvero spero che il gravissimo incidente... non pregiudichi questo spiraglio di soluzione diplomatica che si è aperto” nelle ultime settimane in Siria, ha detto Gentiloni intervenendo a una riunione della Nato a Firenze.

“Noi in queste ore stiamo tutti lavorando con la Turchia e la Russia... per evitare che quell‘incidente chiuda una porta che si è aperta finalmente in Siria”, ha aggiunto il titolare della Farnesina.

Martedì la Turchia ha abbattuto un velivolo militare russo al confine con la Siria sostenendo che avesse violato il suo spazio aereo nonostante ripetuti avvertimenti. L‘incidente ha reso estremamente tesi i rapporti tra Mosca e Ankara, entrambe impegnate a combattere Stato Islamico.

Oggi il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha annunciato che Mosca sospenderà il regime visa-free con la Turchia a partire dal prossimo 1 gennaio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below