26 novembre 2015 / 11:55 / 2 anni fa

Gran Bretagna, Cameron: è tempo di unirsi a bombardamenti contro Is in Siria

LONDRA (Reuters) - Il primo ministro britannico, David Cameron, dice che è giunto il tempo di prendere la decisione di unirsi ai bombardamenti aerei contro lo Stato islamico in Siria, sottolineando che “la Gran Bretagna non può subappaltare la propria sicurezza ad altri paesi”.

Il primo ministro britannico David Cameron (a sinistra) con il presidente francese Francois Hollande. REUTERS/Eric Gaillard

“Ecco perché ritengo che dovremmo prendere la decisione di estendere i bombardamenti britannici contro lo Stato islamico in Siria, come parte integrante della nostra strategia di ridurre il più possibile la minaccia su di noi”, scrive il premier in risposta alla Commissione Affari esteri del Parlamento.

Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129518, Reuters messaging: giancarlo.navach.reuters.com@reuters.net Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below