25 novembre 2015 / 12:11 / 2 anni fa

Corte Conti Toscana archivia indagine su scontrini Renzi sindaco

FIRENZE (Reuters) - La Corte dei Conti della Toscana ha archiviato l‘inchiesta sulle spese del Comune di Firenze negli anni in cui era sindaco l‘attuale premier Matteo Renzi.

Il premier Matteo Renzi in una immagine di archivio. REUTERS/Tony Gentile

E’ quanto riferisce in una nota lo stesso Comune fiorentino, a cui la Corte dei Conti ha notificato l‘archiviazione.

La decisione è legata alla “insussistenza di elementi per avviare un‘azione di responsabilità o per chiedere ulteriori approfondimenti di indagine”, spiega la nota.

La procura si era mossa dopo le dichiarazioni di un ristoratore che aveva raccontato alla stampa di aver fatturato direttamente al Comune di Firenze cene e pranzi dell‘allora sindaco.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below