25 novembre 2015 / 11:25 / tra 2 anni

Anas, piano 2015-2019 da 20 miliardi, 40% a manutenzione straordinaria

ROMA (Reuters) - Il nuovo piano quinquennale dell‘Anas 2015-2019 destina oltre il 40% del finanziamento alla manutenzione straordinaria di quasi 3.000 km di strade.

Lo ha annunciato oggi il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio, aggiungendo che la legge di Stabilità 2016 stanzia 5,6 miliardi in più rispetto allo scorso anno per le opere Anas, che nel nuovo piano arrivano a un totale di oltre 20,2 miliardi per circa 3.600 km di strade.

Il piano, che prevede anche la revisione e il miglioramento dei collaudi, destina 8,8 miliardi al completamento di itinerari e 3,2 miliardi per nuove opere.

“Abbiamo scelto di puntare moltissimo sulla parte manutentiva, per aumentare la sicurezza delle strade”, ha detto Delrio, ricordando che già nel Contratto di programma 2015 la metà dell‘importo, per oltre 500 milioni, vanno alla manutenzione.

Gli interventi straordinari riguardano in gran parte strade del Sud, come la Salerno-Reggio Calabria, la Statale Jonica, la Palermo-Catania. Oltre 1,6 miliardi andranno per la Orte-Mestre.

Le opere di messa in sicurezza, ricorda Anas, hanno anche tempi di attivazione più brevi: 3-6 mesi contro 1-2 anni per nuove opere.

(Massimiliano Di Giorgio)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below