23 novembre 2015 / 15:52 / 2 anni fa

Italia espelle 4 marocchini per propaganda jihadista

ROMA (Reuters) - Il ministro dell‘Interno Angelino Alfano ha annunciato oggi di aver firmato il decreto di espulsione di quattro cittadini marocchini residenti in provincia di Bologna accusati di diffondere su Internet materiale di propaganda jihadista.

Il ministro dell'Interno Angelino Alfano. REUTERS/Remo Casilli

In una nota, il ministro ha detto che i quattro erano “indagati per associazione con finalità di terrorismo, anche internazionale”, e che erano monitorati da tempo dall‘antiterrorismo.

“Questi risultati dimostrano che i nostri sistemi di sicurezza funzionano e che, attraverso la prevenzione, puntiamo ad abbassare l‘incidenza del rischio, pur non potendo arrivare a livello zero”, ha detto Alfano.

Il 13 novembre una serie di attacchi terroristici a Parigi ha causato la morte di 130 persone.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below