22 giugno 2015 / 10:32 / 2 anni fa

Btp in rialzo, spread su Bund stringe di 20 punti base su ottimismo Grecia

MILANO (Reuters) - Mattinata decisamente positiva per l‘obbligazionario italiano, e periferico in generale, in un mercato che dopo le recenti vendite sembra prezzare oggi un‘evoluzione positiva della crisi greca.

Un trader a lavoro. REUTERS/Lucas Jackson

Gli operatori sperano che gli incontri odierni a Bruxelles tra il premier greco Tsipras e i principali creditori del Paese, cui seguiranno la riunione dell‘Eurogruppo e nel tardo pomeriggio quella dei leader della zona euro, possano portare al tanto atteso accordo che salvi Atene dalla bancarotta, se non in giornata comunque nell‘immediato.

“Stamattina si scommette chiaramente su un accordo e le notizie negative ormai non hanno più l‘effetto pesante che abbiamo visto nei giorni scorsi” afferma il trader di una delle maggiori banche italiane, che indica per oggi volumi “buoni per essere un lunedì, ma in assoluto non eccezionali”.

La Grecia ha proposto oggi una lista aggiornata di riforme di politica economica e fiscale, che fonti Ue definiscono un documento “ragionevole” su cui basare una discussione appropriata per un accordo che, se difficilmente verrà chiuso oggi, è comunque alla portata nei prossimi giorni.

SPREAD RIDISCENDE A 130 PB

A metà seduta la scadenza decennale italiana avanza di oltre una figura, con il relativo tasso sceso fino al minimo intraday del 2,15%, sui livelli più bassi da una decina di giorni; il trentennale a sua volta avanza di quasi tre figure, con un tasso sceso in mattinata fino al 3,25%. La curva italiana si appiattisce di circa 5 punti sul tratto 2-10 anni, mentre rimane praticamente ferma sul 10-30.

Parallelamente, complici le vendite sulla carta tedesca, lo spread tra Btp e Bund a 10 anni stringe di oltre 20 punti base in area 130, ai minimi da inizio mese. Ma stamane gli spread su Bund sono in riduzione di una ventina di punti base e oltre anche per i bond spagnoli e portoghesi.

“Il mercato ha fatto veramente tanto questa mattina, e ha preso di sorpresa molti investitori” prosegue il trader. “Chi, a seguito della correzione recente, si trova sottopesato sull‘Italia oggi guarda al mercato con un po’ di nervosismo: per ora sta alla finestra, ma dovesse esserci un altro rialzo consistente sarà obbligato a rientrare, favorendo un nuovo flusso di acquisti”.

Il futures sul Btp ha toccato in mattinata un massimo intraday a 131,48, con gli analisti che indicano come prossima barriera il picco di 132,22 dello scorso 11 giugno. Il contratto ha toccato un massimo storico lo scorso 12 marzo a 143,00.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below