19 giugno 2015 / 11:29 / 2 anni fa

Grecia, Padoan: summit lunedì mostra che ci sono margini per intesa

LUSSEMBURGO (Reuters) - La convocazione del vertice tra i leader dell‘Eurozona lunedì 22 giugno “è evidentemente segno che ci sono margini per un‘intesa” tra la Grecia e i suoi creditori internazionali.

Il ministro dell'Economia italiano Pier Carlo Padoan (a sinistra) e il suo omologo greco Yanis Varoufakis alla riunione dell'Eurogruppo, Lussemburgo, 19 giugno 2015. REUTERS/Francois Lenoir

Lo ha detto il ministro dell‘Economia Pier Carlo Padoan al termine dell‘Ecofin.

I ministri delle Finanze della Zona euro terranno sul dossier Grecia una nuova riunione a Bruxelles lunedì alle 15, ora italiana, per preparare il vertice dei leader che inizierà alle 19.

L‘ex capoeconomista dell‘Ocse torna a dire che un‘uscita di Atene dalla Zona euro avrebbe sicuramente ripercussioni sui mercati finanziari e sull‘Italia, ma la situazione ora è molto diversa da quella del 2012 e quindi più gestibile.

In ogni caso, nell‘ipotesi che la Grecia abbandoni l‘euro i Paesi membri dovrebbero cogliere l‘occasione per rafforzare l‘architettura istituzionale europea, ha aggiunto Padoan.

Francesco Guarascio

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below